Curare l’ansia con la riflessologia

0

Curare l’ansia con la riflessologia si può!

La frenesia di ogni giorno genera nelle nostri menti stati di agitazione invalidanti. Fino a qualche decennio fa lo stress era spesso sottovalutato, invece, con il passare del tempo, studi scientifici hanno dimostrato che questa condizione mentale può causare disturbi anche gravi.

Negli ultimi anni i danni causati dallo stress sono stati classificati come vere e proprie malattie.

Ridurre l’ansia è possibile imparando a condurre una vita “più lenta”, regolare e facendo attività fisica.

Ridurre lo stress con la riflessologia plantare

Esistono discipline orientali (come ad esempio lo yoga e il pilates) che consentono di scaricare le energie negative presenti nel corpo.

I ritmi lavorativi intensi, però, molte volte non ci consentono di recarci in palestra per buttar fuori le nostre tensioni. In questi casi, rivolgersi a un centro di riflessologia plantare può essere la soluzione ideale.

Grazie a questa tecnica antichissima (che potrai approfondire cliccando qui o leggendo il nostro blog) potrai ritrovare il benessere psicofisico che hai sempre desiderato.

Il regolare flusso dell’energia vitale

Gli stati di agitazione indicano che il flusso dell’energia vitale del nostro corpo si è interrotto bruscamente per cause esterne o  psicologiche.

Per far riprendere il regolare corso di questa linfa vitale, la riflessologia stimola le zone riflesse della pianta del piede. Una volta “sciolte” le tensioni, l’organismo tornerà a funzionare in modo naturale e ritroverà l’armonia perduta.

Per avere maggiori informazioni o conoscere come si svolgono le sedute di riflessologia plantare, rivolgiti ai nostri centri. Nelle nostre sedi di Firenze e Prato potrai trovare riflessologi professionisti pronti a rispondere a tutte le tue domande e chiarire i tuoi dubbi. Potrai prenotare un consulto immediato e capire quali sono i massaggi di cui hai bisogno.

Liberati oggi dallo stress e scopri i rimedi naturali, scegli la riflessologia plantare!